Videogiocatori, state a sentire. Ride 3, l’ultimo capitolo di uno dei franchise motoristici più amati, ha spostato in avanti i limiti della guida motociclistica.

La milanese Milestone, infatti, in questo suo ultimo lavoro ha messo insieme tutte le conoscenze nel settore (le serie MotoGP, MXGP e Supercross, interamente made in Italy), ricorrendo, in particolare, all’utilizzo del motore grafico Unreal Engine 4.

I dettagli ride 3 ps4 circuiti

Oltre 230 moto disponibili, suddivise in sette categorie (Sport Bikes, Maxi Enduro, Supermoto, Naked, Endurance, Race Superbikes, Cafè Racer). ride 3 ps4 circuiti

Inoltre, all’interno dei tanti DLC previsti dopo il lancio, sia Premium sia gratuiti, saranno inseriti più di 70 modelli aggiuntivi, per un totale di circa 300 esemplari.

ride 3 ps4 circuiti

I giocatori potranno così creare la propria collezione personale, e sperimentare 30 tracciati, di cui 12 completamente nuovi.

Dalle piste più importanti di tutto il mondo come Monza o Sugo, ai rinomati circuiti cittadini come Macao o la North West 200, passando per i panorami mozzafiato del Garda o Tenerife.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

Personalizzazione

Ride 3 permette anche di personalizzare mezzi e abbigliamento.

Circa 500 modifiche meccaniche ed estetiche grazie al nuovo Editor Livree.

Gli amanti delle corse, così, potranno utilizzare i tanti adesivi originali su licenza, le grafiche, la verniciatura dei pezzi, per creare una carrozzeria in stile racing.

Realizzare vere e proprie opere d’arte in movimento, disegnando qualsiasi illustrazione sulle proprie moto, non sarà più un problema.

E’, però, obbligatorio essere online per per sfogare la propria fantasia.

In questo modo, è possibile condividere le livree modificate con tutta la community, ottenendo in cambio punti esperienza e crediti extra.

Modalità

Ride 3 è disponibile non solo per PS4, ma anche per Xbox One e PC.

Dal menù principale è possibile scegliere tra Carriera, Modalità Veloci, Multiplayer e Sfide della Settimana.

Nel primo caso, si parte dalla classica scuola guida, prima di cavalcare le storiche 125 sportive stradali degli anni Novanta.

La Carriera è stata completamente rinnovata e permetterà ai giocatori di progredire con maggiore libertà, scegliendo la tipologia di moto che preferiscono.

Per quanto riguarda, invece, le Modalità Veloci, le classiche Gara e Prova a Tempo, è stata aggiunta la Drag Race.

E’ una sfida di accelerazione poco impegnativa, ma divertente.

ride 3 ps4 circuiti

Si ha anche l’opportunità di correre in notturna grazie ai fari delle stradali e ai riflettori dei tracciati.

La guidabilità è quella classica nonostante si possa scegliere lo stile di guida più vicino al vostro tra quelli a disposizione.

Il realismo è comunque cresciuto notevolmente, così come la definizione grafica delle moto.

Si può, quindi, ufficialmente parlare del miglior capitolo di Ride. Adatto sia per gli appassionati che per coloro che si approcciano per la prima volta al mondo delle due ruote.

Per restare aggiornati sulle prossime uscite, seguiteci su Men’s Enjoy!

ride 3 ps4 circuiti ride 3 ps4 circuiti ride 3 ps4 circuiti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui