Rivoluzioni a go go. E’ quello che caratterizza il 68.mo Salone di Francoforte 2019.

BoostGrammer

Dal 12 al 22 settembre, gli appassionati potranno ammirare presso diversi stand tutte le novità riguardati il mondo delle auto: dalle elettriche dal costo moderato, ai restyling audaci, passando per concept car da sogno. salone francoforte 2019 biglietti

Le novità salone francoforte 2019 biglietti

La Volkswagen, innanzitutto, ostenta ufficialmente il suo nuovo logo, e lancia la sua prima auto elettrica.

La ID3, in particolare, gode di un’autonomia a partire da 330 km, con un prezzo inferiore a 30mila euro.

salone francoforte 2019 biglietti

Doveroso, poi, menzionare altri due nomi importanti dell’automotive: Porsche e Lamborghini.

La prima ha messo in bella mostra Taycan, la sua prima quattro ruote 100% elettrica.

Stacco 0-100 km/h in 3.2 secondi, potenza di 460 kW, autonomia da 381 a 450 chilometri e velocità massima di 260 km/h per 850 Nm di coppia: la versione Turbo vanta qualità rilevanti.

La seconda, invece, ha presentato Sian: una super sportiva ibrida in edizione limitata.

salone francoforte 2019 biglietti

Grazie al supercondensatore, ha uno stacco 0-100 km/h di 2.8 secondi, una potenza di 819 CV e una velocità massima superiore ai 350 km/h.

E ancora…

Per quanto riguarda i restyling più attesi, Land Rover svela finalmente il nuovo aspetto del suo Defender.

L’eccezionale 4×4 inglese (ora di proprietà indiana) scende da una rampa di 42°, e ostenta una carrozzeria che se sommata alla meccanica, dà un tocco più… robusto.

salone francoforte 2019 biglietti

Nelle versioni 90 e 110, il Defender, inoltre, mantiene intatto il suo dna off-road, ma acquisisce maggior comfort nelle lunghe percorrenze.

Al Salone di Francoforte, infine, Audi ha portato AI:Trail, un concept off-road elettrico a guida autonoma di livello 4.

Altro che cruscotti digitali senza soluzione di continuità e senza tasti, come la Byton M-Byte.

Il fuoristrada dei quattro anelli va controcorrente rispetto ai must della mostra.

Ha come unica interfaccia digitale lo smartphone del conducente, alloggiato sopra il volante.

salone francoforte 2019 biglietti

E le auto francesi? Sono le grandi assenti. Nessuna di loro, infatti, si è presentata, lasciando i fanatici a bocca asciutta.

Per restare aggiornati, continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

salone francoforte 2019 biglietti salone francoforte 2019 biglietti salone francoforte 2019 biglietti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui