Togliendo la mascherina ad un’intervista, aveva chiamato il Coronavirus “influenzetta. Ma ieri è arrivato il risultato del tampone: il leader 65enne Bolsonaro è positivo al Coronavirus. Lo ha reso noto lui stesso in una diretta Tv, dal Palacio da Alvorada, la sua residenza ufficiale nella Capitale, nel programma TV Brasilia. coronavirus brasile grigliata presidente

BoostGrammer

coronavirus brasile grigliata

Sintomi sospetti ma nessun tampone

Amici di Men’s Enjoy, oggi vi informiamo sul fatto che a complicare ancora una volta il terribile quadro sanitario del Brasile, è la notizia sconvolgente che riguarda il suo Presidente. Già da qualche giorno, infatti, Jair Messias Bolsonaro, aveva avvertito sintomi sospetti. La febbre alta a 38, i dolori ai muscoli, il sangue poco ossigenato e la tosse secca. Chiunque avrebbe sospettato della presenza del Covid-19, ma il Capo dello Stato più grande dell’America Latina, scettico sulla reale esistenza del Coronavirus, si è rifiutato di eseguire, per i primi tempi, le analisi necessarie per scoprire la causa del suo malessere. Solo l’altro ieri, infatti, ha deciso di eseguire i Raggi X al torace e il tampone. Entrambe le analisi hanno subito identificato la presenza del Covid-19 nel suo corpo.
“Il mio passato da atleta mi rende immune dal Coronavirus”, aveva detto in un’intervista poco tempo prima. A causa della sua convinzione, infatti, si sarebbe rifiutato, fino al giorno della scomoda scoperta, di indossare la mascherina e prendere sul serio la Pandemia, convinto del “grande bluff” diffuso dall’OMS.

coronavirus brasile grigliata
Il contagio alla grigliata coronavirus brasile grigliata 

Ignaro del pericolo, Bolsonaro, nell’esercizio delle sue funzioni politiche, avrebbe continuato ad aprire palestre, centri estetici e altri luoghi di ritrovo in cui permettere grandi assembramenti. Lui stesso, infatti, incontrando migliaia di persone, partecipava ad affollate riunioni, conferenze e “grigliate”, con ministri che adesso, spaventati, si sono sottoposti al tampone e sono in attesa degli esiti. Proprio in quest’ultima occasione, il 4 Luglio scorso, nella residenza brasiliana dell’ambasciatore Usa, il leader Bolsonaro avrebbe contratto il Coronavirus. Una foto lo ritrae mentre abbraccia gli altri presenti, tutti rigorosamente senza mascherina e senza alcuna distanza di sicurezza. L’obbligo della mascherina era stato introdotto da un’ordinanza che lui stesso avrebbe abolito tramite decreto. Sosteneva che, per combattere la pandemia, non era necessario l’uso di protezioni, ma solo l’utilizzo di qualche farmaco antivirale. Eppure, dopo l’esito positivo del tampone e il consiglio dei suoi medici di ricoverarsi in ospedale, anche lui è apparso in più circostanze con il viso coperto dalla mascherina. coronavirus brasile 

coronavirus brasile grigliata presidente

Il Brasile è in crisi sanitaria coronavirus brasile grigliata presidente

Il dato certo è che questo avvenimento in Brasile peggiora una situazione che si presenta tragica già da qualche mese, raggiungendo questa settimana, oltre il milione e mezzo di casi positivi al Covid-19, con un numero di decessi che sale ad oltre 66.000.
E voi, amici di Men’s Enjoy, cosa ne pensate? Alla luce dei fatti, è davvero tutto un bluff? In fondo, ci costa così tanto usare le mascherine? Lasciate un commento!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui