CONDIVIDI
Decalogo chiudere relazione

Non sapete come fare e cosa dire per chiudere una relazione che ormai vi sta stretta? Niente paura! Vi suggeriamo dieci frasi da dire nel caso in cui il vostro fine fosse quello di interrompere ogni rapporto con la vostra partner. Decalogo chiudere relazione Decalogo chiudere relazione  Decalogo chiudere relazione Decalogo chiudere relazione 

Perché, ammettiamolo, in certi casi piuttosto che perdere tempo e tentare di riparare una relazione, è meglio troncarla. Decalogo chiudere relazione Decalogo chiudere relazione

Per farlo una scusa è sempre un buon mezzo… Bisogna solamente trovare quella giusta! Decalogo chiudere relazione Decalogo chiudere relazione Decalogo chiudere relazione Decalogo chiudere relazione 

 Una frase per ogni donna…

Decalogo chiudere relazione – “Non voglio incasinarti la vita”. Ovvero, il problema non sei tu, sono io. Io che ho una vita caotica e problematica. Tu che, invece, trascorri una vita serena e priva di contrattempi.

– “Non posso darti tutte le attenzioni che meriti”. Si dà l’illusione con tale frase che non si è degni di stare con quella determinata persona. Per mancanza di tempo, di denaro o perché si è privi di qualità che sono indispensabili per renderla felice.

– “Ho un passato burrascoso con questo genere di storie”. Ottima per chi ha una natura malinconica. Si tende a puntare sul lato deprimente, o presunto tale, della propria vita.

– “Non sono abbastanza per te”. Per la serie mento, sapendo di mentire, sperando che non si avveri quel che mi esce dalla bocca.

– “Ti ho viziata troppo”. Il che equivale a dire “mi sono stancato di te e voglio riprendere la mia vita, le bevute con gli amici, lo sport e il fancazzismo in generale.”

 

AAA cercasi… Un’ attenuante efficace!

Decalogo chiudere relazione – “La stabilità non fa parte della mia vita”. Frase da adoperare nel caso in cui non si potesse dire esplicitamente che non si ha intenzione di creare una famiglia proprio con lei, che già pensa ad una lungo abito bianco.

– “Tendo a sparire, di tanto in tanto”. Dopo una frase del genere si presuppone che la nostra lei capisca di non esser l’unica e di non voler nulla di impegnativo e duraturo.

– “Faccio fatica a fidarmi”. Da usare con molta cautela. Prima di pronunciare questa scusa è meglio far intendere alla donna che non capiamo nulla di come in realtà bisogna trattarle e che la difficoltà è solo ed assolutamente nostra.

È il momento sbagliato.” Con tale affermazione si fa credere alla partner di essere la compagna perfetta, quella che si è sempre cercata, voluta e desiderata. Solo che il tempo non è dalla vostra parte. Se le circostanze e gli eventi fossero stati diversi, la relazione sarebbe potuta andare a buon fine.

– “Boh, non ho spiegazioni.” Quando non si ha proprio nulla da dire ed anche la pazienza è venuta a mancare, non resta che arrendersi davanti all’evidenza dei fatti. “Non ho spiegazioni, voglio solo voltare pagina. Permettimi di farlo”

Non ci resta che dire: “Che la forza sia con te!”

LASCIA UN COMMENTO