CONDIVIDI
Diletta Leotta Tapiro

La bella conduttrice, volto di DAZN, Diletta Leotta è stata recentemente criticata dalla collega sportiva Paola Ferrari. La Ferrari avrebbe criticato l’aspetto fisico della Leotta, accusandola di essersi rifatta e grazie a questo di essere riuscita ad arrivare dov’è. Diletta Leotta Tapiro

Diletta Leotta Tapiro

“La pattuglia delle giornaliste sportive è ben nutrita e molte sono assai attraenti. Diletta Leotta è una bellissima ragazza ed è anche molto brava. Probabilmente più brava di me quando avevo la sua età”.

“Io però ho sempre pensato che bisogna imparare ad accettarsi e quindi trovo diseducativo che una ragazza decida di rifarsi il seno e il lato B. Lo dico come una sorella maggiore, e lo ripeto, è molto brava e ha tanta personalità. Forse senza quei ritocchi ci avrebbe messo più tempo per arrivare al successo, chissà”.

Striscia la notizia  Diletta Leotta Tapiro

La notizia è arrivata alle orecchie sempre attente di Valerio Staffelli, inviato di Striscia la Notizia. Staffelli si è recato dalla Leotta con il Tapiro in mano per chiederle spiegazioni.

Diletta si trova negli studi di Radio 105 ed è allo stesso tempo contenta e sorpresa di ricevere la visita di Staffelli. L’inviato le consegna il Tapiro e lei, stupita chiede cosa abbia fatto per ricevere la statuetta.  Diletta Leotta Tapiro

Staffelli allora le ricordale parole dette su di lei dalla Ferrari, sull’essere diseducativa e sul fatto che si sia rifatta seno e lato b:

Diletta Leotta Tapiro

“Io francamente non seguo molto la Paola Ferrari, però sono contenta perché lei mi segue tanto invece, parla spesso di me e mi fa molto piacere e la ringrazio”, afferma Diletta Leotta.

Poi sul fatto dell’essersi rifatta, nonostante il fratello sia un chirurgo estetico dice: “Ma non è vero”.

Quiz sportivo

Il simpatico Valerio Staffelli poi mette alla prova Diletta Leotta per vedere quanto sia preparata in ambito calcistico e parte un quiz alla Chi Vuol Essere Milionario. Diletta Leotta Tapiro

La prima domanda è: chi è stato l’allenatore del Milan prima di Gattuso. La risposta della Leotta è Pippo Inzaghi, peccato però che si sia dimenticata di Montella.

La seconda domanda è: quando la Juventus ha vinto l’ultima Champions League. Stavolta la Leotta sbaglia per poco, lei dice 1995, ma la data esatta è 1996. Lei si appella al fatto che comunque la stagione comprende gli anni ’95/’96.

Diletta Leotta Tapiro

Ultima domanda per la conduttrice: le prime sei posizioni in classifica della serie A. Qui la Leotta sembra essere più preparata e le azzecca tutte.

Però alla domanda su quale squadra tifi non ha alcun dubbio: il Catania, in quanto proprio paese di origine. Poi si dice contenta di aver vinto il suo primo Tapiro.

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO