La moda cambia anche con le stagioni, questo è assodato. Ed è giusto restare aggiornati sulle novità.

BoostGrammer

Come quelle autunno-inverno 2018-19. Passi in avanti, verso il futuro. E ritorni al passato. Insomma, sulle passerelle di quest’anno c’è un po’ di tutto.

Ecco, solo per voi, la guida con le macro tendenze principali. moda uomo 2018 stranezze

Le tendenze moda uomo 2018 stranezze

Logomania

Innanzitutto, vanno a gonfie vele i monogrammi e le stampe all-over, su capi e accessori d’impronta sportswear.

moda uomo 2018 stranezze

Non manca poi la voglia di revival anni Ottanta e Novanta, come dimostrano FendiLouis VuittonVersaceDior Homme, Burberry firmato Riccardo Tisci.

Marrone

È il colore che va di moda più di tutti. Rassicurante, caldo, chic. Dal testa di moro al cammello.

Pelle e Shearling

Freddo e pelle vanno d’accordissimo. Che sia giacca, o un cappotto in shearling, va bene lo stesso.

Berluti, Salvatore Ferragamo, Hermès e Giorgio Armani i riferimenti.

Puffy jacket

Piumini voluminosi. In alta quota o in città, la puffy jacket, soprattutto colorata, in stile anni Ottanta, è la tendenza più gettonata per Boss, Versace, Balenciaga e Prada.

Check

Un grande classico dell’autunno, per le camicie, per i lunghi cappotti o i completi slim fit, molto in stile rock punk inglese, come il motivo a quadri visto in passerella.

moda uomo 2018 stranezze

Velluto

Caloroso e avvolgente. A coste o in versione liscia. Giorgio Armani è un maestro a proposito.

Gessato

Estremamente elegante, come negli anni Trenta. Adatto per le occasioni più formali.

Tra le rivisitazioni, notiamo le spalle più importanti, e l’uso di una t-shirt al posto della camicia.

Sportswear

Si rinnova per essere più consono ai tempi che corrono.

moda uomo 2018 stranezze

Gli indumenti si fanno, così, sempre più tecnici e performanti.

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

moda uomo 2018 stranezze moda uomo 2018 stranezze moda uomo 2018 stranezze moda uomo 2018 stranezze moda uomo 2018 stranezze moda uomo 2018 stranezze

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui