CONDIVIDI
Sharp E-F1

Stando alle indiscrezioni degli ultimi giorni, la società giapponese Sharp sembra avere chiaro l’intento di far breccia nel mercato europeo, commercializzando ben cinque nuovi dispositivi. L’obbiettivo della casa è quello di ritagliarsi anch’essa una fetta di mercato, tra le già sature fasce del settore mobile. L’offerta di prodotto sembra comprendere l’intera Lineup, a partire dal top di gamma sino ad arrivare alla fascia medio-bassa con un entry level Sharp E-F1

Strategia e prezzi

La strategia proposta dall’azienda si pone come un approccio certamente azzardato, quest’ultima dalle indiscrezioni dovrebbe proporre un listino prezzi paragonabile a quello delle case più blasonate. Se è vero che gli smartphone si propongono con un Hardware di tutto rispetto è anche vero che nel settore Mobile sono altri i nomi che fanno presa sull’utente finale, in questi ultimi anni. Subito sotto vi proponiamo il documento trapelato:

Sharp E-F1

Nonostante ciò è interessante riscontrare come il mercato del vecchio continente Europeo ricopra ancora un’importanza rilevante per Sharp, già presente nel settore dell’elettronica con altri prodotti di consumo. Sharp E-F1

Design e scheda tecnica Sharp E-F1

Secondo i Leaks che sono emersi, il Flagship della casa sarà probabilmente il dispositivo Sharp E-F1. all’interno di esso, secondo il documento trapelato dovrebbe avere a bordo l’ultimo SoC di Qualcomm, lo Snapdragon 845 accoppiato da 4 GB di RAM. Il comparto fotografico sulla carta possiede dei gran numeroni. Dalle informazioni emerse avrà una dual-camera posteriore con una cam principale da 22,6 MP ed una secondaria da 16 MP.  A sostenere il tutto ci sarà una batteria da 3.000 mAh, batteria sul quale forse rimane qualche remora. Forse un poco capiente se solamente da 3000 mAh sul top di gamma. Sharp E-F1

Il Design come vuole la moda odierna comporta la presenza del notch. Questa volta rievoca quello di Essential Phone nel flagship mentre quello di Apple per il modello di fascia medio/alta. La parte frontale é dedicata quasi interamente allo schermo, interrotta solo dalla fotocamera frontale da 16,3 MP, con specifiche dunque di fascia alta. Il sensore di biometrico di impronte digitali dai leaks non si capisce se sia posto davanti o sul retro. Anche sulla fotocamera ci sono dei dubbi se abbia o no la forma tipica di iPhone, a semaforo. Sharp E-F1

A seguire ci dovrebbero essere lo Sharp E-P1, con Snapdragon 660, 6 GB di RAM e l’E-H1 con Snapdragon 630, 4 GB di RAM. I modelli di fascia bassa dovrebbero essere invece l’E-M1 e l’E-L1, ambedue con processori MediaTek. Sharp E-F1

Continuate a seguirci sempre su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO