Seppur con grande lentezza e ritardo rispetto alla concorrenza (vedi Telegram), WhatsApp è sempre in continua evoluzione e in continuo aggiornamento con l’introduzione di nuove funzioni per gli utenti. WhatsApp autodistruzione messaggi

BoostGrammer

Adesso tocca ad una funzione innovativa da tanto tempo attesa dai milioni di utenti della piattaforma di messaggistica: l’autodistruzione dei messaggi. Vuoi mettere la comodità di far sì che i messaggi si eliminino da soli, piuttosto che eliminarli in modo manuale?

Un’innovazione che sarebbe già dovuta arrivare da un po’ di tempo fa, ma che l’emergenza causata dalla pandemia di Coronavirus ha rallentato costringendo la casa di produzione a tardare nel rilascio.

WhatsApp autodistruzione messaggi

La pandemia, infatti, ha richiesto che si investisse con priorità maggiore nelle applicazioni che permettessero videochiamate di gruppo a distanza con il maggior numero possibile di persone. A tal proposito la società si è concentrata sulla realizzazione di Room che ha permesso a molti di tenersi in contatto in piena pandemia.

Come funzionaWhatsApp autodistruzione messaggi

Adesso che l’emergenza Coronavirus sembra essersi attenuata, la grossa società è tornata a lavorare con dedizione a questo suo nuovo progetto che permetterà ai messaggi di auto-eliminarsi. WhatsApp autodistruzione messaggi

Ma come funzionerà esattamente l’autodistruzione dei messaggi WhatsApp? Dalle informazioni che emergono da Wabetainfo, i messaggi si elimineranno in modo automatico esattamente al settimo giorno dalla data di invio.

La cosa fantastica è che i messaggi in questione non si elimineranno solamente nel cellulare del mittente, ma anche in quelli del destinatario in modo contemporaneo e non lasceranno nessuna traccia all’interno dell’app.

WhatsApp autodistruzione messaggi

La nuova funzione è in fase di sperimentazione, non si sanno molte altre informazioni. Non si sa nemmeno se la funzione sarò resa disponibile solo per i gruppi WhatsApp oppure se sarà utilizzabile anche per le chat singole.

Inoltre, non è nemmeno da escludere la possibilità che WhatsApp in futuro permetterà l’autodistruzione dei messaggi in tempistiche ancor più brevi della canonica settimana come giorni o ore.

Ma questo vuol dire che chi vorrà tenere i messaggi dovrà arrendersi all’idea di perderli? Ovviamente no, quella di WhatsApp sarà una funzione aggiuntiva e attivabile dalle impostazioni. Coloro che non sono interessati ad attivarla avranno i messaggi sempre a disposizione per rileggerli.

Non è stata dichiarata una data ufficiale di rilascio della nuova funzione WhatsApp, ma con molta probabilità dovrebbe arrivare nel 2021. E voi cosa ne pensate di questa nuova funzione, è utile oppure se ne può fare benissimo a meno? Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui