Anche quando fuori ci sono 40°, durante la notte a molti piace dormire coperti da un lenzuolo o una coperta. Non importa se lì sotto si viene a ricreare un ambiente simile ad una sauna, in questo modo ci si sente a proprio agio e si dormo sonni sereni.

Ma come mai si sente il bisogno e la necessità di dormire avvolti in un lenzuolo anche se fa caldo? Ci sono diverse spiegazioni – sia di carattere scientifico che psicologico – che possono spiegare questo comportamento.Dormire lenzuolo caldo

Perché ci copriamo anche se fa caldo

Una prima spiegazione è di origine scientifica. Siamo esseri viventi a sangue caldo e, grazie a questo, il nostro corpo -per farci stare al caldo – regola la propria temperatura corporea. Di notte questo non avviene, il nostro controllo sul corpo svanisce e siamo obbligati a ricorrere a qualche piccolo aiutino. È qui che entrano in scena il lenzuolo e la coperta, in quanto ci aiutano a regolare la nostra temperatura corporea quando ne abbiamo bisogno.

Dormire lenzuolo caldo

Un’altra spiegazione è di motivo psicologico. Sin dalla nascita siamo stati abituati ad essere coperti e avvolti nelle coperte dai nostri genitori, quindi avvolgerci nelle coperte ci dona quel senso di protezione e sicurezza dell’infanzia.

Altra motivazione psicologica è che siamo solitamente molto abitudinari. Infatti, quando andiamo a dormire siamo soliti tirare su lenzuolo o coperta per addormentarci. L’atto di infilarsi sotto le coperte invia al nostro cervello, dunque, il segnale che è giunta l’ora di andare a dormire. Ecco perché anche con 40° gradi fuori non riusciamo a rinunciare al lenzuolo per riuscire ad addormentarci.Dormire lenzuolo caldo

Infine, ma non meno importante, c’è la paura che ci portiamo dietro da bambini, ovvero che ci sia un “mostro”sotto il letto. Quindi coprirci ci aiuterebbe a “proteggerci” da un loro possibile attacco notturno. In fondo per alcune cose non si cresce mai.

Come dormire meglioDormire lenzuolo caldo

Se non si vuole rinunciare al lenzuolo anche con il caldo, si possono comunque adottare degli accorgimenti per evitare di morire di caldo e pregiudicare il sonno:

– Fare una doccia prima di mettersi a letto, magari con acqua tiepida per aiutare il nostro corpo a regolare la temperatura.

– Scegliere il giusto pigiama fatto di materiali non pesanti, ma leggeri e traspiranti.

– Aiutarsi con accessori refrigeranti quali condizionatore, lenzuolo o cuscino refrigerante che possono agevolare il sanno e la sensazione di freschezza.Dormire lenzuolo caldo

Dormire lenzuolo caldo

– Scoprire i piedi per far scendere la temperatura corporea, magari aiutandoci con un bel pediluvio con acqua fredda.

Adesso potete dormire sonni tranquilli anche sotto le vostre coperte con 40° all’esterno. Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui